Menu Close

[Rapido ed efficace] – 7 modi per recuperare i contatti persi dal Samsung Galaxy Note 10

recuperare i contatti persi dal Samsung Galaxy Note 10

Hai perso accidentalmente i tuoi contatti da Samsung Galaxy Note 10?

Alla ricerca di un recupero di contatti riuscito sul telefono Samsung, ma non ne ho idea?

Non devi preoccuparti, rilassati e leggi attentamente questo blog.

In precedenza, ho discusso su come recuperare i dati persi da Samsung Galaxy Note 10/10+ e spero che tu l’abbia superato.

Ora, dopo aver attraversato diverse discussioni, ho scoperto che le persone stanno segnalando il loro elenco di contatti scomparsi dal loro nuovo telefono Galaxy.

Ho ipotizzato cosa sarebbe successo.

Quindi, qui in questo blog, cercherò di darti alcune idee su come recuperare i contatti cancellati da Samsung Galaxy Note 10.

Scopriamo quindi i possibili motivi che portano alla perdita di contatti dal telefono.

Scenari per la perdita di contatti da Samsung Galaxy Note 10

Ci possono essere diversi motivi per la perdita di contatti dal telefono Samsung e alcuni di essi lo sono:

  • Premere erroneamente il pulsante eliminato dopo aver selezionato dati errati
  • L’installazione di app di terzi a volte cancella i contatti importanti
  • L’infezione da malware dannoso sul telefono può portare a una grave perdita di dati
  • La formattazione del telefono cancella tutti i dati inclusi i contatti dal telefono
  • Il telefono viene danneggiato o si verifica un arresto anomalo del software
  • Molti altri…

Metodo 1: Verifica se i contatti vengono effettivamente eliminati utilizzando l’applicazione Rubrica

Diverse volte, il telefono stesso nasconde i contatti e li osserva man mano che vengono eliminati. Ma in realtà risiedono nel dispositivo in forma invisibile.

Dai un’occhiata ai passaggi seguenti:

  • Innanzitutto, apri l’applicazione Rubrica sul telefono
  • Quindi premere l’opzione Menu
  • Lì, devi scegliere “Contatti da visualizzare

  • Se manca, quindi toccare “Tutti i contatti

Ora i tuoi contatti mancanti saranno visibili. Ma se questo fallisce, passa al metodo successivo.

Metodo 2: ripristinare i contatti utilizzando l’account Samsung

Ora questo metodo funzionerà solo dopo aver effettuato il backup dei contatti prima dell’eliminazione. L’account Samsung ti consente di ripristinare i contatti mancanti seguendo i passaggi seguenti:

  • Innanzitutto, vai in Impostazioni> Personalizzazione> fai clic su Account
  • Quindi accedere all’account Samsung con l’indirizzo e-mail e la password

  • Successivamente, fai clic sull’opzione “Ripristina” e su “OK” per ripristinare i contatti persi sul telefono Galaxy

Metodo 3: recuperare i contatti eliminati da Google

Se sei un vecchio utente Android, dovresti sapere che il tuo telefono è collegato all’account Google dove può trasferire automaticamente i contatti sul tuo telefono.

Quindi, se questo è fatto, recuperare i contatti sarà facile.

  • Semplicemente, vai su Posta in arrivo e seleziona Contatti dal menu
  • Se vengono visualizzati i contatti, toccare Altro, quindi Ripristina contatti

Questo è tutto. I tuoi contatti verranno ripristinati sul tuo telefono.

In effetti, puoi fare alcuni modi preventivi per il futuro. Loro sono:

  • Vai su Impostazioni> Rubrica> Importa / esporta contatti> Esporta in memoria dispositivo
  • Quindi scegli i contatti che desideri trasferire e tocca Fine
  • Successivamente, eliminare la scheda SIM corrente e inserirne un’altra
  • Ora vai nuovamente su Impostazioni> Rubrica> Importa / esporta contatti> Esporta su scheda SIM
  • Qui scegliere i contatti e quindi confermare che quei contatti vengano copiati su altre carte SIM

Metodo 4: recuperare i contatti mancanti da Samsung Kies / Smart Switch

Gli utenti Samsung hanno familiarità con questa opzione di backup Smart Switch e Samsung Kies. Entrambi sono molto utili e sincronizza i contatti tra i dispositivi e lo supporta.

Quindi, se hai utilizzato questa opzione per il backup dei contatti, segui i passaggi seguenti:

  • Innanzitutto, esegui Smart Switch o Kies su PC, quindi collega il tuo telefono Samsung da cui desideri recuperare i contatti
  • Quindi toccare la scheda Backup / Ripristina
  • Ora scorri verso il basso e quindi tocca Ripristina
  • Qui è necessario selezionare il file di backup che si desidera ripristinare e fare clic su Avanti
  • Seleziona Contatti da qui

E ora i tuoi contatti eliminati verranno sottoposti a backup sul telefono Samsung

Metodo 5: recuperare i contatti su Samsung usando Gmail

Sai che il tuo dispositivo è configurato con un account Google e se hai attivato l’opzione di sincronizzazione, esegue automaticamente il backup di diversi dati. Da qui, puoi recuperare i tuoi contatti da Contatti Google.

Ma non dimenticare che i contatti eliminati rimangono solo per 30 giorni.

Segui i passaggi seguenti per recuperare i contatti persi da Gmail:

  • Per prima cosa apri Gmail sul tuo computer e accedi con lo stesso account che hai usato per sincronizzare i contatti
  • Ora tocca i punti nella parte in alto a sinistra della schermata di Gmail
  • Quindi fare clic su Contatti

  • Ora sulla barra laterale sinistra, tocca Altro> seleziona Annulla modifica

  • Selezionare il periodo di tempo corretto solo per includere i contatti eliminati.
  • E quindi toccare Conferma
  • Quando ricevi una notifica “il tuo elenco di contatti tornerà a come era [ora che hai impostato] …”, fai clic su REDO
  • Quindi avviare Impostazioni sul telefono Samsung
  • Fai clic su Account e scegli Google
  • Successivamente, selezionare l’account relativo ai contatti
  • Ora scegli Sincronizza contatti se non è acceso
  • E infine, fai clic su Sincronizza ora

Metodo 6: Come recuperare i contatti da Samsung Cloud

Samsung Cloud ti consente di eseguire il backup di diversi dati dal telefono Samsung e se hai contatti sincronizzati su Cloud, puoi ripristinarli facilmente.

Devo solo seguire i passaggi seguenti:

  • Innanzitutto, passa all’app Impostazioni sul telefono Galaxy
  • Ora scendi e fai clic su Cloud e Account
  • Quindi fare clic su Samsung Cloud
  • Fare clic sull’opzione Ripristina
  • Quindi, scorri verso il basso e fai clic sull’opzione Contatti
  • Qui fai clic su Ripristina ora. In questo modo, i contatti persi dal backup corrente verranno ripristinati sul telefono Samsung Galaxy

Metodo 7: Il modo migliore per recuperare i contatti eliminati da Samsung Galaxy Note 10 utilizzando Samsung Recupero dati (consigliato)

Ricorda che tutti i modi sopra menzionati funzionano solo quando hai creato un backup o hai usato quelle opzioni di backup per eseguire il backup dei contatti prima dell’eliminazione.

Non è necessario che funzionino e in tale situazione, è necessario utilizzare Samsung Galaxy Recupero dati. Un programma di recupero professionale ripristina facilmente i contatti cancellati da Samsung Galaxy Note 10.

Non importa come i contatti vengono eliminati, puoi utilizzare questo programma senza alcuna preoccupazione poiché scansiona in profondità l’intero dispositivo per scoprire i contatti mancanti senza alcun backup. La cosa migliore è che non solo i contatti vengono recuperati, ma anche altri dati vengono salvati come foto, messaggi, video, file musicali, note, documenti, cronologia delle chiamate e molti altri.

Trattandosi di un potente programma di recupero, è possibile utilizzare questo strumento per qualsiasi telefono Android ogni volta che si verifica tale situazione. Pertanto, devi solo scaricare Samsung Galaxy Recupero dati e risolvere il problema di perdita di dati sul telefono Samsung Galaxy.

I passaggi per recuperare i contatti cancellati da Samsung Galaxy Note 10

Conclusione

I contatti sono interessanti per ogni persona e perderli è molto fastidioso. Tuttavia, quando i contatti vengono eliminati, ci sono anche opzioni per il recupero. In questo blog, ho discusso di vari modi che possono facilmente ripristinare i contatti mancanti dal telefono Samsung Galaxy Note 10.

Oltre ai metodi manuali, un altro modo utile è Samsung Galaxy Recupero dati per recuperare i contatti persi dal telefono Galaxy.

A parte questo, se hai qualche suggerimento, non dimenticare di lasciare un commento nella sezione sottostante.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *